EMDR

emdr

L’EMDR è una sigla che sta per Eye Moviment Desensitisazion and Reprocessing che significa desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari.

L’EMDR è un metodo psicoterapico che nasce per il trattamento del trauma e dei ricordo traumatico la cui efficacia è stata dimostrata da numerosi studi neurofisiologici. L’efficacia di questo metodo è stata dimostrata anche nel trattamento di problemi come la depressione, l’ansia, le fobie, il lutto acuto, i sintomi somatici, le dipendenze.

Il ricordo di un’esperienza traumatica conserva tutti gli aspetti cognitivi, emotivi, comportamentali, fisiologici dell’esperienza vissuta. Questa metodologia, che utilizza la stimolazione bilaterale alternata, favorisce un processo neurofisiologico naturale che riguarda l’elaborazione accelerata dell’informazione e una migliore comunicazione tra gli emisferi cerebrali, permettendo che l’informazione immagazzinata in modo non funzionale possa essere elaborata e depotenziata del suo carico traumatico.

Ricordiamo che solo psicoterapeuti che hanno effettuato training ufficiali sulla base di standard formativi riconosciuti dall’Associazione EMDR in Italia e in Europa possono utilizzare questo metodo.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

FacebookLinkedIn