CONSULENZA SCOLASTICA

La scuola è uno dei più importanti contesti educativi, insieme alla famiglia. Riteniamo importante la presenza dello psicologo a scuola come collaboratore che aiuta il contesto a sviluppare e utilizzare in modo consapevole e funzionale le risorse disponibili per favorire l’apprendimento, la socializzazione, l’integrazione sociale e il benessere emotivo. A scuola offriamo i seguenti servizi: CONSULENZA PER STUDENTI CON DIFFICOLTÀ NELL’AREA DELL’APPRENDIMENTO E DEL COMPORTAMENTO L’istituto scolastico può richiedere una consulenza specifica per bambini e ragazzi che presentano difficoltà, anche transitorie, che riguardano l’area dell’apprendimento e del comportamento. Dopo una prima fase di osservazione, attraverso strumenti che possono essere utilizzati direttamente dagli
leggi di più

La dimensione rituale del processo terapeutico

1. LA TRAGEDIA GRECA E IL PASSAGGIO ATTRAVERSO LO SPECCHIO Ai tempi della scuola di specializzazione mi è piaciuto accostare la psicoterapia ad alcuni elementi del RITO inteso come processo in cui azioni simboliche efficaci agiscono sulla realtà, agendo sulle sue rappresentazioni. Qui vorrei sviluppare la metafora della danza, della tragedia greca e del dramma scenico, per evidenziare l’aspetto simbolico e rituale del passaggio attraverso lo specchio unidirezionale utilizzato nella terapia familiare sistemica. Aristotele fece derivare la tragedia greca dal ditirambo, un canto che accompagnava una danza in onore di Dioniso. Se pensiamo al rito nelle sue forme primarie come
leggi di più

PICCOLI GRUPPI DI STUDIO PER GENITORI

Piccoli Gruppi di Studio Per Genitori è un progetto per il supporto ai genitori e alle famiglie. Consiste in una serie di incontri di gruppo su temi specifici, condotti dagli psicoterapeuti dello studio. Attraverso una modalità di tipo interattivo ed esperienziale verranno condivisi, discussi e approfonditi alcuni strumenti utili sia per osservare cosa succede all’interno della famiglia, sia per intervenire in modo consapevole e funzionale nella soluzione di eventuali problemi o difficoltà. Gli incontri, della durata di 1 ora e mezza ciascuno, vengono svolti durante l’anno nelle sedi dello studio. I genitori e i familiari possono scegliere gli incontri a cui partecipare
leggi di più

AUTISMO

L’autismo è una condizione neurologica fisiologica che determina, pur nella innumerevoli variabili individuali e di genere, alcune caratteristiche di funzionamento che interessano la sensorialità, l’attenzione, la motivazione e l’interazione sociale e che differiscono da un’organizzazione neurologica tipica. Tali differenze sono da considerarsi, nella maggior parte dei casi, fisiologiche e solo parte minore della popolazione autistica, contrariamente all’impressione generale, presenta condizioni patologiche. la popolazione autistica in condizione potenzialmente funzionale che non presenta un profilo patologico, in genere lo sviluppa a causa di una scorretta gestione della relazione educativa e dell’immersione in ambienti non adatti, e non a causa di presunti deficit della condizione
leggi di più

DSA

INTERVENTO PRECOCE SULLE DIFFICOLTÀ DI APPRENDIMENTO È importante rilevare precocemente eventuali difficoltà relative ai prerequisiti dell’apprendimento scolastico in quanto all’età di 4/5 anni l’apprendimento ha caratteristiche ancora transitorie e potenzialmente recuperabili e invece le difficoltà che riguardano gli apprendimenti di base tendono ad accentuarsi con l’età. Inoltre può crearsi una relazione non virtuosa tra l’insuccesso, la percezione da parte del bambino di avere delle difficoltà e la caduta del senso di autostima e autoefficacia. Lo screening per la rilevazione di queste difficoltà può avvenire in accordo con i genitori e la scuola d’infanzia, oppure essere svolto nelle sedi dello studio su
leggi di più